Zio e nipote freddati tra la folla in un popolare quartiere di Napoli. Erano vicini ad un clan camorristico

Zio e nipote freddati tra la folla in un popolare quartiere di Napoli. Erano vicini ad un clan camorristico

Non si sono fatti scrupolo, come più volte è accaduto nel passato, ed hanno aperto il fuoco tra la gente freddando due uomini in un popolare quartiere di Napoli. Le vittime, zio e nipote sono le ultime di agguati nel Napoletano che contano sei morti in 48 ore in episodi scollegati, ma tutti di matrice camorristica. Almeno per le modalità di esecuzione. Alle 15.15 circa nel quartiere di Miano, in vico Vincenzo Valente, mentre erano a bordo di uno scooter Honda SH, sicari hanno ucciso Carlo Nappello, 46 anni, e il nipote omonimo di 23 anni, considerati dagli inquirenti vicini al clan Lo Russo. I sicari hanno esploso almeno 20 colpi con un’arma semiautomatica.

Share