RaiWay. Lavoratori in sciopero . A rischio la gestione degli impianti del servizio pubblico

RaiWay. Lavoratori in sciopero . A rischio la gestione degli impianti del servizio pubblico

Oggi, giovedì   scioperano per 24 ore dei lavoratori RaiWay “per difendere l’occupazione e il perimetro aziendale, la capacità di Rai Way di gestire gli impianti del servizio pubblico radio televisivo e perché l’azienda rispetti gli impegni presi su salario, inquadramenti e riconoscimento delle professionalità”. Così una nota unitaria Slc Cgil, Uilcom Uil, Ugl Telecomunicazioni e Libersind-ConfSal che sottolineano come la questione dell’organico stia diventando “dirimente per il futuro di Rai Way”. “La manutenzione e gestione degli impianti di trasmissione del servizio radiotelevisivo pubblico affermano i sindacati- non è questione di poco conto: non soltanto vanno tutelate professionalità ormai consolidate negli anni, ma bisogna evitare che la carenza di organico porti a dover ricorrere, a breve, ad appalti o comunque all’esternalizzazione di attività anche di alto contenuto tecnico. Proprio in quel settore, composto da 240 unità, pesano le circa 70 uscite incentivate dall’azienda tra il 2016 ed il 2017, con un impegno di reintegro di organico marginale per i carichi di lavoro, la complessità e la delicatezza delle attività svolte”.

Share

Leave a Reply