Bologna, sgombero ex biblioteca occupata da attivisti Social Log: protestano per il diritto alla casa

Bologna, sgombero ex biblioteca occupata da attivisti Social Log: protestano per il diritto alla casa

Sgomberata l’ex biblioteca Pelagalli, in via Corticella 56 a Bologna, da sabato scorso occupata abusivamente per protesta dal collettivo Social Log, un gruppo di attivisti.  Gli occupanti, con tutti i mezzi a loro disposizione, hanno opposto resistenza all’irruzione improvvisa della polizia in assetto antisommossa e dei carabinieri. Alcuni di loro sono saliti sin sopra il tetto per continuare a manifestare per il diritto alla casa: motivo a monte della protesta. L’immobile infatti era stato momentaneamente occupato con l’obiettivo di farlo diventare uno sportello sociale, dato che la sede di Social Log, in viale Masini, era stata sgomberata pochi giorni prima. Si trattava di una struttura che aveva il compito di stare vicina ai cittadini nell’emergenza abitativa, offendo supporto nelle operazioni dimostrative in città (per il raggiungimento dello scopo). Solamente in tarda mattinata, una delegazione di Social Log, dopo aver effettuato una specie di trattativa della durata di circa mezz’ora con le forze dell’ordine, ha convinto le persone rimaste sul tetto dell’edificio a scendere. Gli attivisti, in uscita dall’edificio, si sono quindi uniti ai sostenitori in strada e tutti insieme sono partiti in corteo lungo via Corticella e, nel dirigersi verso la nuova sede del quartiere Navile (in via Saliceto), inneggiavano slogan contro sfratti e sgomberi. Arrivati all’ingresso, la polizia, schierata sulle scale con caschi e manganelli, ha fatto barriera contro il gruppo per evitare che potesse aver libero accesso all’edificio della sede. I manifestanti Social Log si sono difesi, giustificando così la loro azione: “Volevamo solo appendere uno striscione e tenere una conferenza. La polizia invece risponde per l’ennesima volta con la violenza”. Scoraggiati, non avendo altra scelta, hanno sciolto il corteo.

Share

Leave a Reply

Your email address will not be published.