I dipendenti di Roma Capitale verso lo sciopero generale. Duro colpo agli stipendi (tremila euro l’anno in meno) per effetto della cancellazione del salario accessorio

I dipendenti di Roma Capitale verso lo sciopero generale. Duro colpo agli stipendi (tremila euro l’anno in meno) per effetto della cancellazione del salario accessorio

 

Roma rischia di bloccarsi per una nuova agitazione, questa volta più che giustificata, dei lavoratori capitolini (nella foto una delle ultime manifestazioni in Campidoglio). Malgrado tutti i tentativi dei sindacati di risolvere senza contraccolpi sulla cittadinanza, il Commissario straordinario Tronca ha praticamente aperto e chiuso il tavolo con le organizzazioni dei lavoratori su una delle questioni fondamentali, il cosiddetto salario accessorio, per i bilanci familiari di 24mila famiglie. Senza accordi i lavoratori, si vedranno decurtare lo stipendio di 3000 euro l’anno ed a questo va a sommarsi anche il mancato rinnovo del contratto di lavoro del pubblico impiego. In queste ore, al fotofinish, ci sarà un tentativo del Prefetto di Roma Gabrielli, sulla cui scrivania finiscono tutte le grane. Intanto i Sindacati Confederali, Cgil, Cisl e Uil hanno già proclamato lo sciopero generale dei dipendenti capitolini per il prossimo 27 di gennaio e, visto lo stato delle trattative in corso, evitarlo sarebbe un vero e proprio miracolo.Più che chiari i segretari romani di Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Fpl, Natale Di Cola, Roberto Chierchia e Sandro Bernardini: “Veniamo in queste ore a conoscenza di notizie che superano le più pessimistiche previsioni. Pare che gli uffici preposti al trattamento economico del personale di Roma Capitale stiano predisponendo buste paga del tutto o quasi prive di salario accessorio, lo stesso previsto nell’atto unilaterale che veniva presentato all’opinione pubblica come unica via per il ripristino di legittimità nella retribuzione dei dipendenti capitolini e che ha avuto l’unico effetto di impoverire i lavoratori”. Di fronte a tutto questo la decisione di arrivare alla serrata è del tutto giustificabile.

Share

Leave a Reply

Your email address will not be published.