La Corea del Nord annuncia: “Fatta esplodere bomba nucleare all’idrogeno”. Dubbi di Seul e Usa. Nell’area registrato un sisma di 5.1 Richter

La Corea del Nord annuncia: “Fatta esplodere bomba nucleare all’idrogeno”. Dubbi di Seul e Usa. Nell’area registrato un sisma di 5.1 Richter

La Corea del Nord ha reso noto di aver condotto con successo un test con una bomba nucleare all’idrogeno. Le autorità sudcoreane e il Servizio geologico americano poco prima avevano rilevato un sisma di magnitudo 5.1 a 49 km a nord di Kilju, l’area dove vengono solitamente test missilistici e nucleari nordcoreani. Intanto gli 007 di Seul hanno informato le autorità sudcoreane che la bomba testata dalla Corea del Nord potrebbe essere atomica e non all’idrogeno. Perplessità sulla possibilità che sia stato fatto deflagrare un ordigno di questo tipo sono state espresse anche da fonti americane. Durissima la reazione delle Nazioni Unite: “Se confermato, test violazione del trattato”. Convocato Consiglio di sicurezza Immediata la replica dell’Onu con il capo dell’Organizzazione per il Trattato sul bando dei test nucleari, Lessina Zerbo secondo cui, se confermato, il test di una bomba all’idrogeno sarebbe una violazione del Trattato e una grave minaccia alla pace e alla sicurezza internazionale. Zerbo ha precisato che le norme contro i test atomici sono state rispettate da 183 paesi dal 1996 e ha invitato Pyongyang a evitare altri esperimenti e ad aderire al trattato. “Il nostro sistema di monitoraggio internazionale ha rilevato un insolito evento sismico nella penisola coreana alla latitudine 41,27 e longitudine 129,10”, ha dichiarato Zerbo. L’epicentro si trova in Corea del Nord, nel sito sulle montagne del nordest dove sono stati condotti tutti i test nucleari sotterranei di Pyongyang. Intanto per oggi, riferisce un funzionario Onu alla Cnn, è stato convocato un Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite a porte chiuse. Evacuati cittadini cinesi al confine con Corea del Nord, condanna di Pechino Alcuni residenti cinesi al confine con la Corea del Nord – riferisce la tv cinese Cctv – sono stati evacuati.. In Cina il sisma è stato avvertito nelle aree di Yanji, Hunchun e Changbai, nella provincia di Jilin, vicina al sito coreano dei test nucleari. Ferma la condanna da parte di Pechino: la Cina -ha fatto sapere una portavoce del ministero degli Esteri- si oppone “formalmente” al test e ha chiesto al regime nordcoreano di evitare azioni che “peggiorino la situazione”, mantenendo il suo impegno alla denuclearizzazione della penisola coreana.

Share

Leave a Reply