Acheronte ci lascia, in arrivo piogge e forti temporali. Notevole sbalzo termico.

Acheronte ci lascia, in arrivo piogge e forti temporali. Notevole sbalzo termico.

Acheronte, l’anticiclone che ha segnato un record storico per le temperature in Italia, mai così caldo da 180 anni, sta per lasciarci. Già nelle prossime ore arriverà, assicurano gli esperti di meteo.it, una bassa pressione di origine atlantica che porterà correnti freddi e pioggia. Già in questa domenica che ha fatto registrare il bollino rosso in 18 città italiane, in alcune regioni del nord del Paese la musica è cambiata. Nubi estese e temporali molto forti hanno interessato Piemonte e Lombardia. Lunedì sarà la volta del centro. Pioggia e temporali, anche molto forti interesseranno le zone tirreniche ed in particolare Toscana e Lazio. Il tempo quindi peggiorerà anche al Sud. Calo termico generale al centro-sud e al nordovest. Antonio Sanò, direttore del sito meteo.it spiega che “nel corso della prossima settimana, dopo lo spostamento della depressione verso il mar Ionio, la pressione tenderà ad aumentare temporaneamente riportando il caldo sull’Italia: ma da venerdì 14 il tempo è pronto a peggiorare nuovamente con temporali diffusi su gran parte d’Italia. Inizierà quindi un periodo decisamente più fresco e instabile su gran parte delle regioni. Dopo il 20 agosto, invece, tornerà il caldo diffuso”.

Share

Leave a Reply