Pablo Iglesias sarà il candidato premier di Podemos alle elezioni spagnole di dicembre. Lo hanno deciso le primarie di venerdì

Pablo Iglesias sarà il candidato premier di Podemos alle elezioni spagnole di dicembre. Lo hanno deciso le primarie di venerdì

Venerdì 24 luglio si sono svolte le elezioni primarie di Podemos per la designazione del candidato premier in vista delle elezioni legislative che in Spagna avranno luogo il prossimo dicembre. Pablo Iglesias ha ottenuto l’82% dei voti validi, un vero e proprio plebiscito. Accanto alla designazione del premier, le Primarie hanno anche definito i nomi dei candidati al Congresso e al Senato spagnoli. In queste ultime liste compare ai primi posti il nucleo duro dei dirigenti di Podemos, da Inigo Errejon a Carolina Bescansa a Irene Montero, che per primi diedero vita, anima e corpo al movimento degli Indignati di plaza del Sol a Madrid.

Le Primarie di Podemos si sono svolte sul web, con iscrizione e accesso sulla pagina della organizzazione, e prevedevano tre voti: uno per il candidato premier; un secondo per la scelta dei canditati al Congresso dei deputati e un terzo voto per la selezione dei candidati al Senato. E nelle sole regioni autonome di Catalogna, Valencia, Galizia e Baleari, è stato chiesto ai votanti di esprimere un parere sulle alleanze.

Share

Leave a Reply

Your email address will not be published.