Ritiro della patente e obbligo di firma per Arturo Vidal

Ritiro della patente e obbligo di firma per Arturo Vidal

La polizia cilena ha disposto il fermo, ma non l’arresto, di Arturo Vidal, che, era personalmente alla guida della Ferrari scontratasi a Santiago con un’altra automobile. Il forte centrocampista della Juventus era alla guida in condizioni alterate, dovute al consumo di alcool ed una volta letti i rapporti della Polizia, il Tribunale di Garanzia di San Bernardo ha immediatamente disposto la pena, così come era stato chiesto dal pubblico ministero: ritiro della patente ed obbligo di firma una volta al mese in una stazione di polizia cilena, se presente in patria, o al consolato di Milano se presente in Italia. Vidal era stato sottoposto a fermo di polizia perché trovato in stato d’ebbrezza, visto che il tasso alcolemico era di 1,2 grammi per litro, contro lo 0,8 consentito. Portato in ospedale gli sono state riscontrate solo lievi escoriazioni. Vidal resterà a disposizione della nazionale cilena e non sarà escluso dalla competizione continentale.

Share

Leave a Reply

Your email address will not be published.