Londra, attacco sventato alla festa delle Forze Armate. Ordigno lungo il percorso della parata

Londra,  attacco sventato alla festa delle Forze Armate. Ordigno lungo il percorso della parata

L’unità anti-terrorismo di Scotland Yard ha sventato un attentato terroristico contro una parata nel giorno delle forze armate a Merton, quartiere sud-occidentale di Londra. Il piano, secondo quanto rivelato nell’edizione in edicola il sabato mattina del tabloid ‘The Sun’, quotidiano che avrebbe giocato un ruolo attivo nello smascherare il piano. Secondo alcune notizie, molto frammentarie, l’attacco prevedeva l’esplosione di un ordigno rudimentale ma letale formato da una pentola a pressione (la stessa bomba usato alla maratona di Boston del 15 aprile 2013) imbottita di esplosivo, chiodi e cuscinetti a sfera, da trasformare al momento della deflagrazione in proiettili letali. L’obiettivo era uccidere il numero più alto possibile di soldati e civili presenti alla parata per la ricorrenza, il 27 giugno, del giorno delle forze armate. In particolare era previsto che la bomba esplodesse il più possibile vicino all’esatto punto di Londra in cui venne decapitato il caporale Lee Rigby il 22 maggio del 2013 da due uomini di origine nigeriana.

Share

Leave a Reply

Your email address will not be published.