Assalto alla ‘Jirga’ afgana, morti sette degli assalitori

Assalto alla ‘Jirga’ afgana, morti sette degli assalitori

E’ di sette morti (l’intero commando talebano ndr) il bilancio finale del tentato assalto al parlamento afgano. A renderlo noto il governo di Kabul con il suo portavoce del ministero dell’Interno, Najib Danish, che ha anche descritto la dinamica dell’azione terrorista. Un kamikaze si era fatto saltare in aria con un’auto vicino all’edificio, mentre altri sei miliziani, che avevano ingaggiato uno scontro a fuoco con le forze di sicurezza, sono stati uccisi dalle forze di polizia. L’attacco, che ha fatto precipitare nel panico e nel terrore tutta l’area circostante il parlamento, dove era in corso una seduta che doveva approvare la nomina del nuovo ministro della Difesa afgano. Il parlamento, ai primi copi d’arma da fuoco ed alle prime esplosioni è stato evacuato e tutti i deputati portati in ambienti sicuri. Purtroppo l’attacco ha provocato anche il ferimento di almeno 20 civili e tra questi 5 donne e tre bambini.

Share

Leave a Reply

Your email address will not be published.