La Romana Recapiti è fallita

La Romana Recapiti è fallita

La Romana Recapiti, azienda storica della Capitale con novant’anni di attività, chiude definitivamente. La dichiarazione di fallimento arriva dopo aver tentato di mantenere appalti importanti come Poste Italiane e Acea sino alla bocciatura del Tar Lazio per l’appalto del Comune di Roma, aggiudicato in un primo momento alla Romana Recapiti e poi annullato, e che certamente rappresentava un’importante possibilità di risanamento per l’azienda già in forte indebitamento societario. “Oggi – spiega la Slc Cgil di Roma e del Lazio in una nota – la Romana Recapiti è nelle mani del curatore fallimentare, così come lo è il destino di 142 dipendenti e oltre 120 lavoratori a progetto e dell’indotto. Riteniamo che le istituzioni e le amministrazioni della Regione e del Comune debbano intervenire a sostegno delle tante famiglie coinvolte e per scongiurare un’altra pesante ripercussione occupazionale nella nostra città”.

Share

Leave a Reply