Angeletti lascia, la Uil ha un nuovo segretario

Angeletti lascia, la Uil ha un nuovo segretario

Il segretario generale Uil Luigi Angeletti si è dimesso. A succedergli è Carmelo Barbagallo, attuale segretario generale aggiunto. Angeletti ha confermato il prossimo congresso Uil a Roma dal 19 al 21 novembre che eleggerà il nuovo Consiglio confederale e voterà sulla proposta di Barbagallo nuovo segretario generale. Barbagallo, non più in giovane età, visto che ha superato le 67 primavere, nelle ultime settimane ha sostituito ai tavoli che contano l’ormai ex segretario Angeletti. L’uomo nuovo della Uil, arriva dai metalmeccanici, visto che dopo tanto precariato in giovane età, è poi approdato alla Fiat di Termini Imerese, che per altro è la sua città natale. Barbagallo è uomo di prima linea contro la mafia. In Sicilia ha infatti fatto della battaglia per la legalità uno dei punti salienti e primari della sua battaglia sindacale e civile. E’ un obiettivo delle famiglie mafiose, dopo la sua orazione funebre pronunciata in ricordo del suo amico, Domenico Geraci, anche lui sindacalista della Uil, assassinato a Caccano nel 1998. Da quel giorno, più volte ha subito atti intimidatori, tra questi un colpo di lupara esploso nel suo appartamento e che lo aveva miracolosamente lasciato incolume. Il neo segretario della Uil, manco a dirlo, vive sotto scorta.

Share

Leave a Reply