Ztl a Roma: anche moto e scooter fuori dal centro storico

Ztl a Roma: anche moto e scooter fuori dal centro storico

Da oggi in centro ci si muove solo a piedi. E’ attiva da questa mattina la nuova zona a traffico limitato che racchiude il cuore della Capitale. Vigili ai varchi fermano anche i motocicli dei non residenti che tentano di passare. Come per le altre zone, infatti, possono accedere solo i veicolo con permessi speciali.

Piazza del Popolo è il centro da cui si diramano le direttrici che delimitano la nuova mini-ztl: vai di Ripetta, via del Corso e via del Babuino. Stop a tutte le macchine e motorini dal lunedì al venerdì dalle 6.30 alle 19.00 e sabato dalle 10.00 alle 19.00.

La confusione dei cittadini è molta, perché lamentano la mancanza di aree di sosta adeguate nei pressi delle ztl attive. Anche le informazioni in merito sono piuttosto lacunose e spesso gli automobilisti non sono preparati a trovare alternative immediate per non congestionare il traffico locale.

Gli oltre 20 vigili urbani schierati per l’occasione non hanno emesso alcuna multa (parliamo di circa 84 euro oltre alle spese per la notifica) ma segnalano ai cittadini i cinque varchi attivi da oggi.

Fra le proteste c’è chi si è già organizzato per segnalare le criticità dell’iniziativa. E’ atteso per mercoledì il confronto fra le associazioni di quartiere e i responsabili del progetto.

 

Share

Leave a Reply