I tirocinanti della Giustizia non vogliono lasciare la piazza

I tirocinanti della Giustizia non vogliono lasciare la piazza

Non lasciano Piazza Cairoli i precari della Giustizia, da stamattina in sit-in con la F.P. Cgil  per chiedere stabilità e contratto. Vista l’assenza di un impegno da parte del Ministro Andrea Orlando, le lavoratrici e i lavoratori hanno deciso di occupare la piazza fin quando non riceveranno rassicurazioni in merito al loro futuro all’interno del  “Sistema giustizia”. Per il Lazio, gli uffici non avranno sollievo per far fronte al mostruoso arretrato esistente. Ancora la macchina della giustizia della nostra regione registrerà i ritardi che conosciamo e i disservizi del sistema giudiziario. I circa 470 tirocinanti (196 dei quali senza ammortizzatori da ottobre 2013 ) chiedono anche alla Regione Lazio di rappresentare al Ministro la necessità di una conclusione positiva della vertenza e della previsione di un contratto per rilanciare l’economia del territorio.

Share

Leave a Reply