Elezioni in Bolivia: Evo Morales in testa ai sondaggi

Elezioni in Bolivia: Evo Morales in testa ai sondaggi

Oggi 12 milioni di boliviani saranno chiamati alle urne per votare il loro presidente della Repubblica. Grande favorito è l’attuale presidente Evo Morales, definito “chavista” nei discorsi, “lulista” nei fatti.

Sarebbe il terzo mandato per Evo Morales, 54 anni, di origine contadina con un passato da sindacalista. Arrivato al potere nel 2006 puntando tutta la sua politica di governo su un messaggio indigenista e antiamericano, il presidente ha risollevato l’economia del paese, triplicando il Pil.

Gli obiettivi del suo nuovo programma sono chiari: vincere con il 74% dei voti, fare della Bolivia una potenza energetica, riformare la giustizia, ampliare la maggioranza in Parlamento e investire in cultura ed istruzione. D’altro canto, l’opposizione lo accusa di essere populista e caudillo.

Gli altri sfidanti sono: l’ex sindaco di La Paz, Juan del Granado, l’imprenditore Samuel Doria Medina, l’ex presidente Jorge “Tuto” Quiroga e il lider indigeno amazzonico Fernando Vargas. Un’opposizione frantumata che, secondo gli analisti politici, fa gioco al partito del presidente, il Movimento al socialismo.

Share

Leave a Reply