Tennis: classifiche Atp e Wta, pochi cambiamenti. In Cina subito fuori Schiavone e Vinci

Tennis: classifiche Atp e Wta, pochi cambiamenti. In Cina subito fuori Schiavone e Vinci

Resta pressocchè invariata la top ten della classifica Atp, con il serbo Novak Djokovic ancora saldamente in testa. Completano il podio Rafael Nadal, secondo, e Roger Federer, impegnato insieme al connazionale Stanislas Wawrinka (quarto nella graduatoria) nei macht di Coppa Davies del finesettimana appena passato, contro i nostri azzurri. Per rimanere in tema, pochi cambiamenti anche per quanto riguarda la posizione dei nostri atleti, con Fabio Fognini alla posizione numero 17 e Andreas Seppi stabile come 48 del mondo. Nella top ten, soltanto un cambiamento si registra: Tomas Berdych e Milos Raonic si scambiano di posizione, il ceco scende di un gradino (7) occupato ora proprio dal canadese (6). Poco più già Jo-Wilfried Tsonga scavalca Andy Murray all’11/o posto.

Si conferma anche la classifica Wta, dove non si registra nessuna modifica nelle prime dieci tenniste al mondo, comandate dallo strapotere fisico di Serena Williams, seguita dalla romena Simona Halep e della ceca Petra Kvitova. Sara Errani (12) la prima azzurra, seguita dalla Pennetta (16). Camila Giorgi è 42/a mentre Roberta Vinci la tallona alla 44/a posizione; più giù  la Schiavone, semifinalista a Hong Kong, che questa settimana è numero 69 del mondo. Da registrare, a sorpresa, l’uscita di scena della Vinci al debutto nel torneo Wta sui campi in cemento di Guangzhou, in Cina. A farne le spese, una delle padrone di casa, Lin Zhu, ventenne numero 180 in ranking. Fuori dal torneo subito anche Karin Knapp, l’altoatesina fresca vincitrice del primo titolo in carriera a Tashkent, e la Schiavone.

Intanto giovedì si aspettano i sorteggi per la Coppa Davis 2015 che si terranno a Dubai. L’italia, che ha appena concluso la sua esperienza nel torneo per quest’anno, uscendo in semifinale contro la Svizzera di Re Roger e Wawrinka, sarà testa di serie.

Share

Leave a Reply