Sisma magnitudo 4.0 in Emilia e Toscana

Sisma magnitudo 4.0 in Emilia e Toscana

Non sono stati segnalati danni a persone o cose in seguito al terremoto che questa domenica ha interessato l’Emilia e la Toscana. Questo quello che emerge al momento dalla Protezione civile dopo i contatti con le strutture locali e i Vigili del Fuoco di Pistoia, i più interpellati dopo l’evento sismico. La scossa, di magnitudo 4.0, è stata registrata alle ore 12.45 ed è stata avvertita chiaramente dai residenti di entrambe le regioni. L’epicentro è stato localizzato nella zona Abetone-Fiumalbo, nell’Appennino pistoiese, sul versante emiliano della provincia di Modena.

Verificatasi ad una profondità di 13.3 chilometri, ha interessato il distretto sismico della Garfagnana, sul quale sono state avviate le operazioni di monitoraggio. L’allarme nei comuni adiacenti l’epicentro resta comunque alto, dopo che già il 4 settembre scorso erano state registrate cinque scosse di terremoto con magnitudo compresa tra 2 e 2.6, comunque non avvertite dalla grande maggioranza della popolazione. A seguito dell’evento sismico, l’Ingv ha dato notizia di un solo altro episodio, d’importanza minore e avvenuto due minuti dopo il precedente, ma l’allarme tra la popolazione resta alto.

Share

Leave a Reply