Ponferrada 2014, la cronosquadre va alla Bmc

Ponferrada 2014, la cronosquadre va alla Bmc

Dopo tanta attesa, è iniziata la settimana mondiale di Ponferrada 2014 e la Bmc si è aggiudicata la cronometro a squadre dedicata alle formazioni di club. Nella prova contro il tempo reintrodotta nel 2012, dopo essere stata annullata nel 1995, la formazione statunitense, composta da Rohan Dennis, Silvan Dillier, Daniel Oss, Manuel Quinziato, Tejay Van Garderen e Peter Velits, ha vinto l’oro iridato coprendo i 57,1 km in programma con il tempo di 1h03’29”. Secondo posto e medaglia d’argento per gli australiani dell’Orica Green-Edge, staccati di 31”, e “solamente” bronzo per l’Omega Pharma QuickStep, che aspirava alla tripletta dopo aver vinto le edizioni del 2012 e del 2013, ed è invece giunta al traguardo con 35” di ritardo. La pioggia, purtroppo, ha condizionato la prova sia dell’Orica che dell’Omega, ma questo non cancella la grande prova di squadra compiuta dalla Bmc.

Per quanto riguarda i colori italiani, Manuel Quinziato e Daniel Oss possono festeggiare quest’oro iridato non propriamente atteso alla vigilia, e il primo lancia ottimi segnali a Davide Cassani, visto che fa parte della selezione azzurra pronta a dare battaglia nella prova in linea di domenica prossima. Le formazioni italiane della Cannondale e della Lampre-Merida, invece, hanno chiuso la prova in nona e quindicesima posizione, mentre il Team Continental MG Kvis – Wilier si è piazzato in 25esima posizione. Il Mondiale è già entrato nel vivo, ora “la palla” passa a Dario Cataldo e Adriano Malori per la cronometro individuale.

Giacomo Pesci

Share

Leave a Reply