Omicidio Garlasco, nuovo prelievo del dna per Alberto Stasi

Omicidio Garlasco, nuovo prelievo del dna per Alberto Stasi

Analisi genetiche per Alberto Stasi. L’obiettivo è quello di confrontarle con i nuovi campioni di tessuto ritrovati sotto le unghie di Chiara Poggi, la giovane uccisa a Garlasco il 13 agosto 2007. La procura di Milano ha disposto il tampone salivare dopo aver acquisito due nuove prove dai margini ungueali di Chiara.

Le tracce di cromosoma Y rinvenute saranno confrontate con quelle dell’ex fidanzato, ad oggi imputato nel processo di appello ‘bis’. 

Stasi è stato convocato dai periti nominati dai giudici milanesi. Il prelievo è avvenuto presso il dipartimento di Scienza e salute dell’Università di Genova.

Entro il 22 settembre dovrebbe essere depositato agli atti l’esito delle analisi genetiche insieme ai risultati dell’esame della camminata di Alberto, la ricostruzione virtuale del percorso che il ragazzo fece quando scoprì il cadavere della fidanzata. 

Share

Leave a Reply