Marino: “Rifugiati ai Parioli” Gerace: “Va garantita sicurezza”

Marino: “Rifugiati ai Parioli” Gerace: “Va garantita sicurezza”

“In questo momento nella Capitale abbiamo in totale oltre 7.400 tra rifugiati e richiedenti asilo. Di queste circa 500 persone sono nel Municipio di Corcolle. Non possiamo pretendere che il disagio sia concentrato in alcuni quartieri della nostra città. Ed è per questo che ho chiesto che venga ridisegnato il piano di accoglienza e di distribuzione. Ci sono quartieri che non ospitano nessuno e ritengo che la distribuzione debba avvenire in maniera equa e, quindi, anche in quelle zone che non ne hanno. Penso ad esempio ai Parioli. Stamattina ho avuto una lunga conversazione con il prefetto di Roma. Dobbiamo trovare in tempi brevissimi, nelle prossime ore, soluzioni che non sommino i disagi dei nostri cittadini a quello di chi arriva fuggendo da territori di guerra”. Così il sindaco di Roma, Ignazio Marino, intervenendo a Radio Radio.
“Il nostro territorio è accogliente e aperto a tutti – ha replicato il presidente del municipio II, Giuseppe Gerace- Ovviamente l’accoglienza deve avvenire con modalità e spazi adeguati, per la sicurezza dei cittadini e dei rifugiati. Ma ripeto: non vedo motivo per cui, ad esempio, a Tor Bella Monaca sì e ai Parioli no. Poi, nel Municipio II, proprio nel quartiere Parioli si trova la sede dell’Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati (UNHCR) in Italia”.

(Fonte: Omniroma)

Share

Leave a Reply

Your email address will not be published.